mercoledì 26 aprile 2017

Astra Make-Up: Taylor's, Alex's e Cara's Smoky Eyes palette


Ciao ragazze,
dopo molti post dedicati alla skincare, torno a parlarvi del mio più grande amore: le palette di ombretti! Oggi vi mostro la Taylor's, la Alex's e la Cara's Smoky Eyes di Astra Make-Up...

Acquisto molto spesso prodotti low-cost, ma sono sincera, quando ho preso queste palette, dato il prezzo molto molto basso, non avevo grosse aspettative. Forse perchè è difficile trovare buone palette di queste dimensioni e composte da 12 ombretti ad un costo così basso, o forse perchè il marchio Astra, reperibile in molti negozi cinesi, è spesso sottovalutato. Sta di fatto che mi piacevano i colori, così le ho comprate comunque, nonostante i dubbi, e dopo averle provate sono rimasta piacevolmente sorpresa. Cominciamo da... quella che mi è piaciuta di più!


Taylor's Smoky Eyes



Brand: Astra Make-Up
Prodotto: Taylor's Smoky Eyes palette
Quantità: 20 g
PAO: 12M
Prezzo: € 5,90 (io l'ho presa in offerta a € 3,90)
Dove acquistare: nelle profumerie Idea Bellezza


Il packaging di queste palette è molto "cheap", in quanto è costituito da una scatola di cartone rigido da cui si estrae una sorta di vassoio nel quale sono alloggiati i 12 ombretti. Le dimensioni della palette sono 13 x 14,3 x 1,8 cm mentre ogni cialda misura 2,5 x 2,2 cm. Sul retro della palette troviamo tutte le informazioni necessarie (quantità, PAO e ingredienti) e i suggerimenti, a mio avviso abbastanza vaghi, per ricreare un make-up naturale, un make-up più intenso e uno smokey eyes.


I colori della Taylor's sono molto eleganti e li trovo adatti sia per un make-up leggero da giorno, sia per un make-up più deciso per la sera. Gli ombretti hanno, in prevalenza, un finish satinato e shimmer e soltanto 3 colori sono opachi: il terzo della prima fila (panna) e i primi due della seconda fila (marrone e arancio).


Fila 1. Qui troviamo un marrone chiaro che ha al suo interno delle perlescenze, un pesca/rosato, un color panna opaco adatto per illuminare l'arcata sopraccigliare e un rame molto luminoso.


Fila 2. Qui sono presenti un marrone scuro opaco perfetto per la piega dell'occhio, un arancio opaco, che a vederlo così spaventa un po', ma vi assicuro che applicato sull'occhio risulta più discreto e per questo può essere utilizzato come colore di transizione per scaldare il make-up, un rosa chiaro e uno champagne caldo, entrambi luminosi e perfetti per illuminare l'angolo interno dell'occhio. 


Fila 3. In quest'ultima fila ci sono uno champagne freddo che utilizzo spesso nell'angolo interno dell'occhio, un marrone/ramato, un rame scuro shimmer e un marrone scuro che amo usare come colore portante su tutta la palpebra mobile. Qui, il secondo e il quarto colore, contengono al loro interno delle perlescenze.

Tutti gli ombretti della Taylor's, anche gli opachi, hanno un'elevata pigmentazione, si applicano uniformemente e si sfumano facilmente. Non sono affatto polverosi e non creano fall-out, però se si utilizzano i colori che hanno al loro interno le perlescenze, una piccola quantità di esse potremmo ritrovarcela sotto gli occhi. La durata è molto buona: utilizzando un primer come base, il trucco resiste per circa 6 ore (il mio tempo massimo) senza perdere intensità e le polveri non vanno a depositarsi nella piega dell'occhio. 
Vi racconto questo piccolo aneddoto per farvi capire meglio ciò che ho appena scritto sulla durata di questi ombretti... vi ricordate quel periodo in cui siamo stati investiti da quell'ondata di gelo siberiano? Beh, in uno di quei fatidici giorni, sono andata all'outlet (all'aperto) e, invece di uscire struccata, ho fatto un trucco con questa palette. Dopo aver parcheggiato la macchina, per raggiungere l'entrata dell'outlet ho dovuto camminare per alcune centinaia di metri, solo che tra il freddo e le raffiche di vento forte, i miei occhi non hanno cominciato a lacrimare, di più... stavo letteralmente piangendo e sentivo la palpebra sinistra bagnata. Mi sono detta: "Ecco, addio trucco!" e invece no, guardandomi allo specchio ho visto che sull'occhio sinistro un po' di polvere era finita nella piega, ma mi è bastato passarci il dito per sistemare la situazione, mentre sull'occhio destro il trucco era completamente intatto. Ottimo, no?

Inci: Talc, Mica, Synthetic Fluorphlogopite, Magnesium Carbonate, Magnesium Myristate, Pentaerythrityl Tetraisostearate, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Nylon-12, Aluminum Starch Octenylsuccinate, Stearyl Dimethicone, Ethylhexylglycerin, Caprylic/Capric Triglyceride, Silica, Isododecane, Diisostearyl Malate, Dimethicone, Octadecene, Dehydroacetic Acid, Salicylic Acid, Pentaerythrityl Tetra-Di-T-Butyl Hydroxyhydrocinnamate, Triolein, Tin Oxide, Maltodextrin, Stearic Acid, Palmitic Acid, Lauric Acid, Alumina, Calcium Aluminum Borosilicate. +/- (May Contain): CI 77891 (Titanium Dioxide), CI 77499, CI 77491, CI 77492 (Iron Oxides), CI 75470 (Carmine), CI 77007 (Ultramarines).


Alex's Smoky Eyes



Brand: Astra Make-Up
Prodotto: Alex's Smoky Eyes palette
Quantità: 20 g
PAO: 12M
Prezzo: € 5,90 (presa in offerta a € 3,90)
Dove acquistare: nelle profumerie Idea Bellezza


Il packaging è, ovviamente, uguale a quello della Taylor's, però, vi fornisco un'informazione in più. Ho provato a smontarla, ma non del tutto, e ho visto che è possibile eliminare tutti gli strati di cartone, esterni ed interni, e rimanere soltanto con il vassoietto di plastica in cui sono inseriti gli ombretti. Non avendo un posto sicuro in cui riporlo, per il momento mi sono fermata ma quando gli troverò una collocazione, procederò allo smontaggio completo. Vi aggiornerò, magari aggiungendo le foto a questo post oppure sulla mia pagina Facebook.


La Alex's che è composta da tonalità neutre, tenui e tendenti al rosa, trovo che sia più adatta per realizzare dei trucchi leggeri da giorno. Il finish degli ombretti è satinato, shimmer, opaco e semi-opaco. Solo due colori hanno delle perlescenze al loro interno e sono il primo della seconda fila  e il primo della terza fila. 


Fila 1. Qui ci sono uno champagne rosato shimmer, un marrone caldo opaco, un beige chiaro shimmer e un bianco panna semi-opaco


Fila 2. Qui troviamo, invece, un rosa caldo satinato, un beige/rosato shimmer, un bianco gesso opaco e un marrone/dorato semi-opaco.


Fila 3. Infine, troviamo un pesca/rosato shimmer, un marrone freddo opaco, un rosa chiaro satinato e un bianco gesso shimmer.

Anche gli ombretti della Alex's hanno un'ottima pigmentazione, si sfumano bene e in modo uniforme, e hanno una buona durata. L'unico problema che ho riscontrato in questa palette sono le tonalità che, pur avendo finish diversi, trovo troppo simili tra loro. Inoltre, questa sovrabbondanza di colori molto chiari come lo champagne, il panna o il bianco, mi porta a utilizzarla di meno perchè preferisco truccarmi con tonalità più scure e intense mentre i colori di questo tipo li uso soltanto per illuminare, mai su tutta la palpebra mobile.


Inci: Talc, Mica, Synthetic Fluorphlogopite, Magnesium Carbonate, Magnesium Myristate, Silica, Triethylhexanoin, Pentaerythrityl, Tetraisostearate, Stearyl Dimethicone, Ethylhexylglycerin, Nylon-12, Aluminum Starch Octenylsuccinate, Caprylic/Capric Triglyceride, Isododecane, Diisostearyl Malate, Dimethicone, Dehydroacetic Acid, Calcium Aluminum Borosilicate, Octadecene, Silica Dimethyl Silylate, Salicylic Acid, Phenoxyethanol, Pentaerythrityl Tetra-Di-T-Butyl Hydroxyhydrocinnamate, Triolein, Tin Oxide, Hydrated Silica, Decylene Glycol, Disodium EDTA, Stearic Acid, Maltodextrin, Palmitic Acid, Lauric Acid, Lecithin, Tocopherol, Ascorbyl Palmitate, Citric Acid, Alumina. +/- (May Contain): CI 77266 (Black2)(Nano), CI 77491, CI 77499, CI 77492 (Iron Oxides), CI 77891 (Titanium Dioxide), CI 15895 (Yellow 6 Lake), CI 75470 (Carmine), CI 19140 (Yellow 5 Lake), CI 77007 (Ultramarines).


Cara's Smoky Eyes



Brand: Astra Make-Up
Prodotto: Cara's Smoky Eyes palette
Quantità: 20 g
PAO: 12M
Prezzo: € 5,90 (presa in offerta a € 3,90)
Dove acquistare: nelle profumerie Idea Bellezza


Sul packaging ho già detto tutto, non ho nient'altro da aggiungere!


La Cara's, in confronto alle altre due palette, ha dei colori più vivi e vibranti, adatti per realizzare un make-up colorato oppure uno smokey sui toni del grigio. I finish presenti sono: shimmer, satinato e opaco. Quasi tutti gli ombretti di questa palette, eccetto gli opachi, contengono delle perlescenze che potremmo creare un po' di fall-out.


Fila 1. Qui ci sono un marrone ruggine opaco, un verde bosco opaco che purtroppo non si stende in modo omogeneo, un grigio medio satinato e un turchese shimmer.


Fila 2. Qui sono presenti un rosa cipria satinato, un grigio/verde satinato, un bianco shimmer e un blu opaco.


Fila 3. Infine, abbiamo un viola freddo shimmer, un grigio chiaro shimmer, un nero opaco e un grigio canna di fucile satinato.

In questa palette ho riscontrato dei difetti che non ci sono nelle altre due e riguardano, soprattutto, la scrivenza e l'uniformità nell'applicazione. Ad esempio, come ho anticipato poc'anzi, il verde bosco opaco della prima fila è disomogeneo e risulta spento una volta applicato. Invece, il grigio/azzurro e il blu opaco della seconda fila, sull'occhio appaiono blandi e bisogna stratificarli per ottenere un colore più intenso e lo stesso vale il grigio canna di fucile della terza fila. In più, il nero non è un nero pieno ma, piuttosto, un grigio molto scuro. Nonostante gli ombretti si sfumino bene e abbiano una durata buona come quella delle altre due palette, non posso sottovalutare questa serie di difetti sulla resa, quindi, anche se costa pochissimo, non ve la consiglio!

Inci: Talc, Mica, Synthetic Fluorphlogopite, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Magnesium Carbonate, Magnesium Myristate, Pentaerythrityl Tetraisostearate, Stearyl Dimethicone, Ethylhexylglycerin, Caprylic/Capric Triglyceride, Nylon-12, Aluminum Starch Octenylsuccinate, Silica, Isododecane, Triethylhexanoin, Diisostearyl Malate, Dimethicone, Octadecene, Dehydroacetic Acid, Calcium Aluminum Borosilicate, Alumina, Salicylic Acid, Cobalt Titanium Oxide, Pentaerythrityl Tetra-Di-T-Butyl Hydroxyhydrocinnamate, Silica Dimethyl Silylate, Tin Oxide, Triolein, Phenoxyethanol, Decylene Glycol, Hydrated Silica, Maltodextrin, Stearic Acid, Palmitic Acid, Disodium EDTA, Lauric Acid, Lecithin, Tocopherol, Ascorbyl Palmitate, Citric Acid. +/- (May Contain): CI 77891 (Titanium Dioxide), CI 77499, CI 77491, CI 77492 (Iron Oxides), CI 77007 (Ultramarines), CI 75470 (Carmine), CI 77510 (Ferric Ferrocyanide), CI 77742 (Manganese Violet), CI 19140 (Yellow 5 Lake), CI 77288 (Chromium Oxide Greens), CI 42090 (Blue 1 Lake), CI 77266 (Black2)(Nano).

Che ne pensate di queste palette e quale vi piace di più? 
Fatemi sapere!

Alla prossima...





14 commenti:

  1. I colori della palette TAYLOR'S sono bellissimi!
    Un abbraccio

    Nuovo post sul mio blog!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadidophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Ma che bella scoperta queste palettine *_*
    Carine sono carine, io trovo il pack abbastanza pratico e comunque diverso da ciò che si trova in giro.
    A primo impatto avrei preferito la seconda e la terza, però come hai detto anche tu, la seconda ha colori troppo simili e chiari e la terza alcuni davvero poco validi. Gli shimmer della prima sono fantastici, mamma mia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non impazzisco per il pack... mi viene voglia di depottarli ma ho paura di fare casino :)

      Elimina
  3. Caspita che offertona. Mi piacciono le prime due palette dell ultima non ne ussrei i colori. Davvero belle. Peccato che il brand sia poco distribuito anche io in genere lo trovo dai cinesi e non sarebbe un problema se fossero tenuti in maniera decente. Purtroppo però li trovo impolverati o aperti e mi passa la voglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai provato da Idea Bellezza? Lì trovo sempre tutto lo stand completo e in ordine!

      Elimina
  4. Ciao Arianna, non sempre il low cost è definizione di scarsità! Anche io ho trovato diversi prodotti validi a poco prezzo!
    Queste palettine sono davvero carinissime, le mie preferite sono la prima e la terza, mi piacciono proprio le tonalità di colori che hanno. Peccato per l'ultima che la sconsigli, mi sarebbe piaciuta!
    Un bacione!

    http://makeupstrass.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un peccato perchè i colori sono belli!

      Elimina
  5. Ciao Arianna, anch'io sono un po' scettica sui prodotti Astra anche se solitamente leggo buone recensioni. Mi piacciono queste palettine, sono piccole al punto giusto, ultra-economiche e con bei colori. Le mie preferite sono la seconda e la terza, anche se di scrivenza minore.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che dovrebbero evitare la distribuzione nei negozi cinesi!!!

      Elimina
  6. Delle tre, la più interessante come tonalità è l'ultima, CARA: almeno non ha troppi colori dello stesso tipo. Direi ottime palette, comunque, considerando il rapporto qualità/prezzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Cara però ha una resa minore in confronto alle altre... la mia preferita è senza dubbio la Taylor, sia per i colori, sia per l'ottima resa!

      Elimina